Campagna AIL

Anche in quest'anno così difficile le Uova di Pasqua dell’AIL tornano a colorare di speranza i sogni dei pazienti ematologici. Dentro un Uovo di Pasqua AIL c’è molto di più di una semplice sorpresa, ci sono i sogni di migliaia di pazienti che tu puoi aiutare a realizzare.

Ogni anno 33 mila persone ricevono una diagnosi di tumore del sangue e anche il 2021 non è diverso, perché le leucemie, i linfomi ed il mieloma non vanno in lockdown.

Con il tuo prezioso aiuto potrai:

  • Sostenere la ricerca scientifica con 221 progetti di ricerca in tutta Italia;
  • Finanziare le cure domiciliari per adulti e bambini. Sono 42 le sezioni provinciali AIL che erogano il servizio, con 2.826 pazienti seguiti ogni anno e 43.249 accessi effettuati;
  • Sostenere le case alloggio AIL, strutture situate nei pressi dei Centri Ematologici che accolgono i malati ed i loro familiari costretti a spostarsi dal luogo di residenza per le cure. Sono 37 le sezioni provinciali che offrono il servizio, con 73 case alloggio e 3.772 persone ospitate in un anno;
  • Supportare il funzionamento di 136 Centri di Ematologia e di Trapianto di Cellule staminali e sostenere i laboratori per la diagnosi e la ricerca;
  • Finanziare 27.770 servizi socio-assistenziali ogni anno;
  • Promuovere la formazione e l’aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio. C’è il sostegno alla Ricerca e ad oltre 221 studi scientifici ogni anno, il finanziamento di borse studio per giovani ricercatori e di 136 Centri Ematologici in tutta Italia.

AIL, OGGI PIÙ CHE MAI, HA BISOGNO DI TE! Ordina subito il tuo Uovo!

Sosteniamo AIL per poter dire insieme: #maipiùsognispezzati.